Come scaricare Photoshop in GIMPSHOP

COME OTTENERE ADOBE PHOTOSHOP (GIMPSHOP)

Quando si parla di software per il ritocco fotografico allora parliamo di Photoshop, il software per eccellenza, ma come tutti sappiamo costa un bel po’ di soldini. Tutta via esistono alternative gratis che danno buone garanzie, come GIMP. Qualcuno potrebbe dire ma non è la stessa cosa! E sicuramente avrà ragione, ma per chi è alle prime armi GIMP è un ottimo prodotto, capace di “svezzare” l’operatore o presunto tale che vorrebbe tuffarsi in questo mondo.  Pagare centinaia di euro per una licenza giusto per il gusto di divertirsi a casa credo che sia un po’ esagerato. Tutta via, nel utilizzare i due software separatamente si potrebbero riscontrare due problemi:

  1. Chi ha già usato Photoshop potrà riscontrare piccole difficoltà con l’interfaccia GIMP e con i suoi comandi/scorciatoie.
  2. Chi deciderà di affacciarsi, per la prima volta in questo mondo, usando GIMP, molto probabilmente si troverà successivamente spaesato nel utilizzare Photoshop.

Esiste la soluzione a tutto ciò senza sborsare neanche un centesimo.

Oggi vi propongo Photoshop/GIMPSHOP “un progetto Powered by Idea Web” una fusione tra i due software. Scaricando il software vi guiderò passo-passo nell’istallazione, quello che ottenete sarà un prodotto validissimo che vi lascerà a bocca aperta, PARTIAMO!!

  1. Scarichiamo GIMPSHOP QUI
  2. Creiamo una nuova cartella, ci servirà per scompattare e lavorare i file
  3. Estraiamo l’archivio da FOTORITOCCO.ZIP
  4. Clicchiamo 2 volte su GIMPSHOP.EXE
  5. Clicchiamo ACCEPT
  6. Al punto 2,3,4, e 5 clicchiamo DECLINE OFFER, evitando cosi di installare programmi inutili
  7. Al termine avviamo GIMPSHOP
  8. Andiamo in FINESTRE e selezioniamo MODALITA’ E FINESTRA SINGOLA
  9. Estraiamo il file NUCLEARNAPALM-DARKTHEME.RAR che è presente in FOTORITOCCO.ZIP e copiamo la cartella NN_THEME in quella dei temi di GIMPSHOP (c:\programmi(x86)-gimpshop-share-gimp-2.0)
  10. Andiamo nella cartella HOTKEYS e copiamo il file PS-MENURC e lo copiamo in C:\ programmi(x86)-gimpshop-etc-gimp-2.0 e rinominandolo in mercur, attenzione il file già presente mercur va rinominato in mercur_old
  11. Riavviamo GIMPSHOP
  12. Ora andiamo in modifica/preferenze/tema e selezioniamo il tema NN_THEMA
  13. Riavviamo ancora una volta e il gioco è fatto.

Ora si avrà la possibilità di utilizzare GIMP ma con i comandi e la grafica di Photoshop, in questo modo saremo liberi di creare progetti seguendo i tutorial Adobe Photoshop.

Ci sono alcuni comandi che differiscono dai due programmi. Qui sotto è riportata una tabella che ci può aiutare.

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo (se proprio ti scappa) non esitare a chiedere per qualsiasi dubbio.

 

ADOBE PHOTOSHOP

GIMPSHOP

COMANDO SCORCIATOIA COMANDO SCORCIATOIA

SFOCATURA

R SFOCATURE SHIFT+U

PANNELLO

B PENNELLO P
TIMBRO CLONE S CLONA

C

TAGLIERINA

C RITAGLIO SHIFT+C

SCHERMA

O BRUCIA SHIFT+D
GOMMA E GOMMA

SHIFT+E

CONTAGOCCE

I COLOR PICKER O
SFUMATURA G BLEND

L

MANO

BARRA SPAZZIATRICE
PANNELLO CORRETTIVO J CEROTTO

H

PENNELLO STORIA

H
TESTO ORIZZONTALE T TESTO

T

BACCHETTA MAGICA

W FUZZY U
SPOSTA V SPOSTA

M

SELEZIONE TRACCIATO

A TRACCIATI

B

STRUMENTO LAZO

L A MANO LIBERA F
RETTANGOLARE M RETTANGOLARE

R

AREA DI ORIGINE Alt AREA DI ORIGINE

Ctrl

 

CLICCA QUI E SCARICA GIMPSHOP


gimpshop

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On Google PlusVisit Us On Youtube