PACCHERI ALLA RANA PESCATRICE (coda di rospo)

PACCHERI ALLA RANA PESCATRICE (coda di rospo)

 

La rana pescatrice è uno dei pesci di mare più prelibati, dalle carni magre e gustose. Viene commercializzata, fresca, congelata o surgelata. Il suo aspetto non è decisamente gradevole, soprattutto se venduta fresca e non decapitata, ma il suo gusto è davvero intenso e si presta a molte ricette: dai sughi alle zuppe.

Oggi vi proponiamo un sughetto delicato da accompagnare ai paccheri, o se preferite mezze maniche. L’importante è che la pasta sia corta e vi si possano celare all’interno pezzettini di questo saporitissimo pesce!

 

 

Gli ingredienti:

1 coda di rospo di medie dimensioni (500 gr andranno benissimo)

15/20 Pomodori datterini

1 spicchio di aglio

1 manciata di prezzemolo

Olio extravergine

Una tazzina di vino bianco

Sale q.b.

 

Quando andate a comprare la vostra rana pescatrice, chiedete all’addetto del banco di pulirvela. Se invece la acquistate intera procedete alla pulitura come per gli altri pesci. Evisceratela e privatela della pelle mantenendo la “testona” che contribuirà a rendere ancor più saporito il sugo. Se invece la acquistate già priva di testa e pelle, vi basterà darle una veloce passata sotto l’acqua corrente.

Intanto prepariamo la base per il nostro sughetto.  Padella antiaderente o casseruola, olio e aglio tritato e lasciatelo scurire leggermente. Tagliate a metà i pomodorini e fateli saltare a fuoco vivo. Salate e coprite con un coperchio. In questo modo i pomodorini appassiranno velocemente senza però cuocere troppo. Cercheremo di mantenere il sapore fresco del pomodoro. A questo punto, prendiamo la nostra coda e lasciamola cuocere tra i nostri pomodorini bagnandola con il vino bianco. Ricopriamo e aspettiamo che diventi la carne diventi completamente bianca. Intanto cuociamo la pasta e scoliamola quando è ancora al dente cosi da poter concludere la cottura direttamente nel nostro sugo.  Fate in modo di formare tanti pezzetti di pesce così che si infileranno nei paccheri e ad ogni morso ci sarà una gustosa sorpresa di sapori!! Buon appetito!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On Google PlusVisit Us On Youtube